attivismofemminismigiornalismomartirii

Lyra McKee, promessa del giornalismo britannico uccisa da un dissidente repubblicano della “New Ira”

Lyra McKee, 29 anni, era una promessa del giornalismo investigativo britannico. Uccisa a Londonderry da un dissidente repubblicano della “New Ira".

La pace in Irlanda del Nord che stiamo vivendo è un’illusione, i nostri genitori ci hanno sempre detto che saremmo stati la prima generazione senza la guerra civile.

Ma il fatto che non ci sia ufficialmente una guerra non vuole dire che l’ombra dell’assassino armato abbia smesso di aggirarsi tra noi.


Lyra McKee, 29 anni, era una promessa del giornalismo investigativo britannico.

Militante Lgbt, autrice di libri e inchieste, dal 2016 per Forbes tra i reporter under 30 più influenti d’Europa.

È stata uccisa il 18 aprile a Londonderry da un colpo di pistola partito da un dissidente repubblicano della “New Ira” durante alcuni scontri con la polizia.


#unadonnalgiorno

You may also like

Comments are closed.

More in attivismo

Judy Chicago artista femminista
arte

Judy Chicago

Judy Chicago è una poliedrica artista statunitense, pioniera del movimento artistico femminista sin ...
Nayantara Sahgal scrittrice indiana
attivismo

Nayantara Sahgal

Come risolvere un conflitto come quello, sostanziale e decisivo, che divideva l’umanità in ...
Robin Morgan icona femminista
attivismo

Robin Morgan

Robin Morgan è una delle figure più importanti del femminismo statunitense. Scrittrice, poeta, ...