scienzastoria

Rosalind Franklin e il Nobel negato

Rosalind Franklin, ha scoperto il DNA
Pochi sanno che, nel 1962, sul podio per la consegna del Premio Nobel per la scoperta della struttura del DNA mancava una persona il cui contributo è stato fondamentale: Rosalind Franklin.
La scienziata, aveva condotto tutti gli esperimenti che hanno permesso di fotografare ai raggi X la struttura del DNA e la cui interpretazione ha permesso di dedurne la struttura tridimensionale.
Rosalind Franklin aveva inventato un particolare dispositivo per scattare fotografie a alta definizione di singoli filamenti di DNA e aveva ottenuto una serie di immagini per diffrazione dei raggi X.
Aveva 33 anni nel 1953, quando sul suo taccuino di appunti scrisse che “il Dna è composto da due catene distinte”, due settimane dopo Crick e Watson costruirono il loro celebre modello della struttura del DNA, a Cambridge.
I due studiosi si erano impossessati dei dati delle immagini realizzate da Rosalind Franklin con i raggi X, provenienti dal suo laboratorio e su questi fondarono il celebre modello a doppia elica, senza mai citarla o riconoscerle alcun merito nella scoperta.

You may also like

Maria Bakunin scienziata
scienza

Maria Bakunin

Maria Bakunin è stata una scienziata che ha apportato un importante contributo nell’ambito ...

Comments are closed.

More in scienza

scienza

Barbara Gallavotti

Barbara Gallavotti (Torino, 21 dicembre 1968) è una biologa, divulgatrice scientifica, autrice televisiva e giornalista italiana. Nata a Torino ma cresciuta ...