attivismoattualitàmoda

Anja Rubik e la Polonia

Anja Rubik, modella polacca
Ormai mancano soltanto cacce alle streghe con roghi e leggende con malvagi draghi demoniaci.
Nelle scuole viene detto ai bambini che le mestruazioni sono grida lanciate dall’utero per volere di Dio, grida perché la donna non è incinta e non mette al mondo bambini, figli del signore.
Con questo governo anziché andare avanti nei diritti delle donne e nella gender equality stiamo regredendo sempre più.
E la politica governativa contro l’educazione sessuale e l’informazione dei giovani sul tema è una violazione dei diritti all’informazione garantiti dalla nostra Costituzione.
In Polonia l’aborto è illegale e, come se non bastasse, i conservatori vorrebbero inasprire ulteriormente le leggi anti-aborto, così che in nessuna circostanza sia più legale interrompere volontariamente la gravidanza.
Neanche se sei stata stuprata.
Neanche se stai mettendo a rischio la tua vita.
I paesi in cui a scuola i ragazzi seguono corsi di educazione sessuale sono anche quelli dove il numero di aborti è minore, così come quello dei decessi dovuti all’interruzione di gravidanza.
Così ho fatto qualche ricerca sul sistema d’istruzione polacco.
L’unico corso di educazione sessuale obbligatorio in Polonia si chiama Impara come Vivere all’Interno e insegna agli studenti che se non sei etero, allora sei malato.
Di malattie sessualmente trasmissibili neanche si parla.
Però oggi, grazie ai social media, anche noi modelle abbiamo una voce.
Prima eravamo solo visetti carini sulle copertina delle riviste o sui cartelloni pubblicitari.
Adesso invece possiamo dire quello che pensiamo, raccontare ciò che più ci sta a cuore, parlare delle nostre passioni.
Da noi il sesso è ancora un tabù, anche nelle conversazioni tra persone adulte.
Quindi ho deciso di dare l’avvio a una campagna sui social media in cui diverse celebrità polacche parlano di sesso e sessualità.

Anja Rubik, modella polacca.

You may also like

Mj Rodriguez
attualità

MJ Rodriguez

MJ Rodriguez, attrice e cantante statunitense,  prima donna transgender nominata agli Emmy Awards ...

Comments are closed.

More in attivismo