attualitàmartiriipolitica

Colombia. Karina Garcia Sierra, candidata sindaca bruciata viva

Karina Garcia Sierra candidata sindaca bruciata viva in Colombia

Colombia, Karina Garcia Sierra, candidata a sindaca della cittadina di Suarez esponente del Partito Liberale formazione di centro, è stata bruciata viva insieme ad altre cinque persone, mentre viaggiava in auto.

L’agguato è stato feroce. I killer armati hanno sparato contro il veicolo dell’Unità nazionale di protezione, ente incaricato di garantire la protezione delle persone a rischio per le loro attività pubbliche.

La zona è considerata territorio di una delle fazioni di dissidenti delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) l’ex formazione guerrigliera tornata in cima alle cronache per l’annuncio di alcuni comandanti di voler aprire una “nuova fase della lotta armata”.


#unadonnalgiorno

You may also like

Comments are closed.

More in attualità

Marielle Franco, 38 anni, attivista del Partito Socialista per la Libertà è stata uccisa nel centro di Rio de Janeiro
attivismo

Marielle Franco

Le rose della resistenza nascono dall’asfalto, siamo quelle che ricevono rose, ma siamo ...