africasportstoria

Sabina Chebichi

Sabina Chebibi

Sabina Chebichi è stata una mezzofondista keniota conosciuta come la principessa in sottoveste.

Nata il 13 giugno 1959 nella contea di Trans-Nzoia, a nord-ovest di Nairobi, iniziò a correre nel 1972, nella squadra della scuola. 

Vinse la sua prima gara correndo a piedi nudi con addosso soltanto una sottoveste, non aveva la disponibilità economica per comprare un abbigliamento sportivo consono.
Quando ai media, giunse la voce di una studentessa che gareggiava scalza, il segretario dell’Associazione atletica amatoriale del Kenya (oggi Athletics Kenya), le inviò la sua prima divisa da corsa e delle scarpe adeguate.

A soli 14 anni, Sabina Chebichi divenne la prima atleta keniota a vincere una medaglia ai Giochi del Commonwealth nel 1974, il bronzo negli 800 metri femminili. Aveva gareggiato anche nella staffetta, nei 400 e 1500 m.

Era stata scelta per competere alle Olimpiadi estive di Montreal del 1976, ma il suo paese, assieme a altri 27 stati africani, boicottò la competizione in segno di protesta contro l’apartheid.

La carriera di Sabina Chebichi si interruppe quando rimase incinta.

Le immagini di questa giovane esile ragazza veloce come una gazzella fecero il giro del mondo.

#unadonnalgiorno

You may also like

Maria Bakunin scienziata
scienza

Maria Bakunin

Maria Bakunin è stata una scienziata che ha apportato un importante contributo nell’ambito ...

Comments are closed.

More in africa

Dobet Gnahoré musicista
africa

Dobet Gnahoré

Dobet Gnahoré cantautrice, musicista e ballerina, ha portato i moderni suoni afropop in ...