cinemamodaspettacolo

Andie MacDowell

Andie MacDowell
Andie MacDowell attends the "Annette" screening and opening ceremony during the 74th annual Cannes Film Festival on July 06, 2021 in Cannes, France. (Photo by Kate Green/Getty Images)

Andie MacDowell è l’inarrestabile attrice statunitense che continua a occupare un posto prezioso nel cinema mondiale.

Ha cominciato la sua carriera come modella e oggi ostenta con coraggio e fierezza i capelli grigi e i segni del tempo.

Nata a Gaffney, il 21 aprile 1958, nella Carolina del Sud, aveva sei anni quando i genitori divorziarono, rimasta con le sorelle e sua madre che aveva una forte dipendenza dall’alcol, già in adolescenza aveva cominciato a lavorare per rendersi indipendente.

Nel 1978 ha lasciato il college per trasferirsi a New York dove ha iniziato a fare la modella diventando, in poco tempo un volto noto sulle più importanti riviste e la testimonial per le pubblicità di L’Oreal.

Nel 1984 è iniziata la sua carriera di attrice col ruolo di Jane in Greystoke, la leggenda di Tarzan, accanto a Christopher Lambert. Per la sua pessima cadenza del sud, persa successivamente grazie allo studio della dizione, venne doppiata da Glenn Close.

Il film che l’ha consacrata al grande pubblico è stato Sesso, bugie e videotape del 1989, che ha vinto la Palma d’Oro al Festival di Cannes. Da quel momento in poi ha interpretato una lunga serie di commedie fino al suo ruolo d’attrice più impegnativo, la madre disperata nel film America Oggi del 1993. È passata alla storia del cinema con Quattro matrimoni e un funerale con Hugh Grant.

Nella sua carriera si è giostrata con disinvoltura tra film indipendenti e grandi successi di botteghino, lavorando con una miriade di attori e attrici.

Nel maggio 2001 le è stata conferita la laurea in Lettere dalla Lander University di Greenwood e, nel 2004, la Medaglia all’Onore per le Arti alla Winthrop University.
Attiva con l’Unicef per l’alfabetizzazione in tutto il pianeta, è stata protagonista per varie campagne per i diritti umani.

Recentemente ha trionfato in una bellissima serie tv Netflix dal titolo Maid, tratta dal libro Maid: Hard Work, Low Pay and a Mother’s Will to Survive, ispirata alla storia vera di Stephanie Land, una madre single che fuoriesce da una relazione fatta di abusi psicologici e prevaricazione che lotta con tenacia contro la povertà per cercare di dare alla figlia una vita migliore della sua. Un’interpretazione straordinaria, che l’ha vista recitare per la prima volta con la sua vera figlia, Margaret Qualley che ne è la protagonista. La serie parla di violenza contro le donne, fisica e psicologica che è molto più subdola, parla di povertà, sorellanza e riscatto. Consigliatissima!

Andie MacDowell è un’attrice brava, pacata, sempre convincente in tutti i suoi personaggi, mai sopra le righe e con la bellissima attitudine a seguire con ironia e straordinaria dignità il passaggio del tempo. Ama la natura, il trekking, sostiene cause importanti e cerca di vivere e alimentarsi in maniera sostenibile. Ci piace tanto, insomma!

 

#unadonnalgiorno

 

 

You may also like

Sally Potter
cinema

Sally Potter

Ho imparato molto presto che se aspettavo che qualcuno mi desse dei soldi ...
Sarah Bernhardt
cinema

Sarah Bernhardt

L’attore lascia in camerino la sua personalità, spoglia l’anima dalle sue sensazioni. Non ...

Comments are closed.

More in cinema

Tilda Swinton
attualità

Tilda Swinton

Tilda Swinton, attrice emblema della fluidità, elegante, algida, è di una bellezza androgina ...
Debbie Harry
attivismo

Debbie Harry

Debbie Harry è una cantautrice, attrice e attivista statunitense arrivata al successo internazionale ...
Geppi Cucciari
cinema

Geppi Cucciari

Geppi Cucciari è una delle donne di spettacolo più apprezzate nel nostro paese. ...