attualitàmodasfide

Chantelle Winnie, la bellissima modella con la vitiligine

Chantelle Winnie modella canadese di origini giamaicane

Questa è la mia vita e sono contenta delle scelte che faccio. Mettetevi un po’ di mascara, gonfiatevi le labbra, tagliatevi i capelli, fate una liposuzione, è una vostra scelta. Io sono orgogliosa della mia pelle. E sono a favore di tutto ciò che abbia come fine l’essere felici.

Chantelle Brown-Young, meglio conosciuta con il nickname Chantelle Winnie o Winnie Harlow, è una modella canadese di origini giamaicane, che da diverse stagioni, sta conquistando il mondo della moda.

Ma la gavetta per Chantelle è stata lunga e dura, anche a causa della malattia di cui è affetta: la vitiligine. Da bambina ha dovuto cambiare scuola ripetutamente perché vittima di bullismo (i compagni di classe la chiamavano ‘cow’ – mucca) e anche le agenzie di moda l’hanno sempre scartata perché ‘diversa’.

Poi Winnie viene notata da Tyra Banks che la vuole nel suo reality America’s Next Top Model e così diventa un fenomeno sul web, seguitissima sui social, attira l’attenzione anche del fotografo Nick Knight.

Ora la giovane e bellissima modella è pronta a farsi strada nel fashion business, dimostrando a tutti che il concetto di bellezza non è uno stereotipo a cui fare riferimento bensì un pregiudizio.

Credo che la mia storia non sia paragonabile solo a chi è affetto da vitiligine, anzi. La vitiligine è una ‘differenza’ così come lo sono le orecchie piccole, le lentiggini o i capelli grossi. Tutti abbiamo delle caratteristiche fisiche diverse. L’unico consiglio che mi sento di dare, è quello di accettare e amare se stessi a prescindere dal proprio aspetto esteriore.

#unadonnalgiorno

You may also like

Alice Pasquini la street artist italiana più famosa al mondo
arte

Alice Pasquini

Non dipingo su una tela, ma su muri esposti alle intemperie, ai passanti, ...
Lella Lombardi campionessa di Formula 1
esempi

Lella Lombardi

Lella Lombardi è stata la prima e unica donna italiana a conquistare punti ...

Comments are closed.

More in attualità