convivenzadiritti umanifumetti

Takoua Ben Mohamed. I fumetti sotto al velo

Takoua Ben Mohamed, fumettista romana di origine tunisina

Non esistono due culture che non hanno niente in comune, è proprio sui punti in comune che dobbiamo costruire il dialogo e la convivenza.

Takoua Ben Mohamed è una fumettista, nata in Tunisia nel 1991, che vive a Roma dall’età di otto anni. Si è specializzata nel cinema d’animazione alla Nemo Academy of Digital Arts di Firenze.

Dall’età di 14 anni è attivista in associazioni giovanili di volontariato e realizza fumetti con tematiche politiche e sociali che trattano della primavera araba, del ruolo delle donne rivoluzionarie durante la dittatura di Ben Alì,  di violazione dei diritti umani nei paesi arabi.

Ha dato vita al fumetto intercultura, un progetto di graphic journalism presentato alla Camera dei Deputati, al TEDx di Matera e al Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, in varie università italiane e anche in Argentina.

Per la sua attività ha ricevuto un riconoscimento ufficiale della Repubblica Tunisina.

Collabora anche con Rete Near antidiscriminazione dell’Unar.

#unadonnalgiorno

You may also like

Comments are closed.

More in convivenza

Moira Millan indigena mapuche
attivismo

Moira Millán

Mi è toccato essere donna indigena nel peggiore dei paesi dell’indo America. In Argentina ...
Amandine Gay
cinema

Amandine Gay

Il mio lavoro di regista, autrice e attivista consiste nel raccontare, documentare e ...