attivismoattualitàeveryday

In El Salvador, la donna accusata di aborto, finisce in carcere

Sara García Gross, attivista di El Salvador

Sara García Gross e i diritti delle donne in El Salvador.

Attualmente ci stiamo occupando di 23 casi di donne che sono state arrestate dopo aver avuto emergenze ostetriche, aborti spontanei, parti prematuri non assistiti.

O ancora storie di ragazze che hanno dovuto partorire in bagni o fosse.

Storie che non riguardano tutte le donne di El Salvador, ma soprattutto quelle che appartengono alle classi più povere.

Quelle che devono per forza far riferimento al sistema sanitario pubblico che finisce per denunciarle al posto di aiutarle ed assisterle.

In El Salvador, come in altri Paesi del mondo, la donna accusata di aborto (o di nascite extraospedaliere) finisce in carcere.

Sara García Gross – Attivista, femminista, si batte, nel suo paese, per il diritto delle donne di disporre del proprio corpo.


#unadonnalgiorno

You may also like

Faith Ringgold artista e attivista
arte

Faith Ringgold

Ho iniziato a scrivere racconti sulle mie trapunte come alternativa, quando venivano esposte ...

Comments are closed.

More in attivismo

Paula Rego artista portoghese
arte

Paula Rego

Paula Rego, pittrice portoghese naturalizzata britannica, passata alla storia per le sue opere, ...
Alice Pasquini la street artist italiana più famosa al mondo
arte

Alice Pasquini

Non dipingo su una tela, ma su muri esposti alle intemperie, ai passanti, ...