africadiritti umaniesempiIspirazioni

Theresa Kachindamoto, leader malawi che salva le spose bambine

Theresa Kachindamoto

I bambini non devono sposarsi prima del tempo, devono andare a scuola. Il loro compito non è fare le faccende domestiche o accudire i figli ma studiare perché solo l’istruzione può garantire loro un futuro. Per combattere la povertà dico ai genitori: se fate studiare le vostre figlie avrete un futuro migliore.

Theresa Kachindamoto è la donna Malawi che salva le spose bambine.

Leader tribale del distretto malawiano di Dedza, non si conosce la sua esatta data di nascita. Prima di diventare capo tribù era stata per 27 anni segretaria in un college di Zomba.

Ha guadagnato l’attenzione dei media di tutto il mondo per la lotta contro la pratica dei matrimoni precoci delle sue connazionali e contro l’analfabetismo.

Con l’appoggio di UN Women (l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’uguaglianza tra sessi) è riuscita ad impedire più di 850 matrimoni tra minorenni e a convincere migliaia di giovani donne a tornare a scuola.

Solo dal 2017 e grazie alla sue battaglie, l’età minima in Malawi per sposarsi è stata portata a 18 anni.

Theresa Kachindamoto ha fondato l’associazione The mother’s group, con la quale continua la sua opera sociale.

Nel 2018 ha vinto il Premio Internazionale Navarra.

 

#unadonnalgiorno

You may also like

Gita Sahgal
diritti umani

Gita Sahgal

Dissentire è umano. Gita Sahgal è una scrittrice, giornalista, regista e attivista per ...

Comments are closed.

More in africa

Angélique Kidjo
africa

Angélique Kidjo

Angélique Kidjo è una cantautrice, attrice e attivista beninese. Quattro volte vincitrice del ...
Doria Shafik femminista egiziana
africa

Doria Shafik

Doria Shafik è stata una delle principali leader del movimento di liberazione delle donne ...