attualitàconvivenzacuriosità

Sara Mourchid. La prima avvocata col velo in Italia

Sara Mourchid

Sara Mourchid, italiana figlia di genitori marocchini, è la prima avvocata abilitata di Bologna a portare il velo.

I suoi arrivarono in Italia negli anni ’70, quando ancora non c’erano frontiere e arrivare dal Marocco era come emigrare dal sud dell’Italia.

Non si è mai sentita straniera fino al giorno della laurea.

Avevo una tesi sulle primavere arabe e mentre stavo sostenendo l’esame un professore mi chiese se a Tunisi si sarebbe mai potuta costruire la basilica di San Pietro. Gli risposi che non era più difficile che costruire una moschea in Italia e così il giorno della mia laurea si trasformò in una discussione da bar, che finì sui giornali.

Tutto si concluse con le scuse del rettore, ma lì mi resi conto che l’integrazione che fino ad allora pensavo di aver raggiunto era solo apparente.

Una battaglia importante è quella per l’accoglienza.

La politica strumentalizza questo tema, ma la sfida più grande è permettere alle persone di vivere in maniera dignitosa.

Anche per chi un lavoro ce l’ha, restare in Italia è invece una corsa ad ostacoli: lo scoglio più grande è la burocrazia e spesso purtroppo si perde di vista l’aspetto umano.

Indossare il velo è una scelta di libertà, esattamente come non farlo. Non giudico e non vorrei esser giudicata. Sono scelte intime, tra se stessi e il proprio dio”.

#unadonnalgiorno

You may also like

Ghada Amer artista femminista egiziana
arte

Ghada Amer

La storia dell’arte è stata scritta dagli uomini, in pratica e in teoria. ...
Rosaria Iazzetta artista
arte

Rosaria Iazzetta

Rosaria Iazzetta è artista e insegnante, un orgoglio tutto partenopeo anche se in ...

Comments are closed.

More in attualità