attivismoattualitàesempi

Irmela Mensah-Schramm. La signora berlinese che cancella le scritte naziste

Irmela Mensah-Schramm la signora berlinese che passa le sue giornate a cancellare dai muri scritte omofobe e razziste

Irmela Mensah-Schramm, è una donna berlinese che, dal 1985, passa le sue giornate a cancellare dai muri scritte omofobe e razziste, dopo averle fotografate.

Tutto nasce dalla sua spontanea capacità di non tollerare questo tipo di propaganda: una mattina andando al lavoro, ha visto su un muro un adesivo razzista, ha preso le chiavi di casa e lo ha staccato.

Oggi va in giro con raschietto, acetone e vernice spray.

Ha raccolto oltre 80.000 immagini in tutta la Germania.

I neonazisti tedeschi hanno tappezzato Berlino con adesivi che la raffigurano inneggiando alla sua morte, ha ricevuto un sacco di multe, mentre le sue mostre fotografiche sono ospitate in tutta Europa.

Irmela Mensah-Schramm è sola, rischia grosso, ma rifiuta di piegarsi con la caparbietà semplice e rivoluzionaria di chi si alza in piedi e dichiara il suo “no”, che può ancora fare la differenza.

#unadonnalgiorno

You may also like

Mj Rodriguez
attualità

MJ Rodriguez

MJ Rodriguez, attrice e cantante statunitense,  prima donna transgender nominata agli Emmy Awards ...

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in attivismo