attualitàmartirii

Nusrat Jahan Rafi, bruciata a scuola perché aveva denunciato le molestie

Nusrat Jahan Rafi bruciata viva a scuola perché aveva denunciato le molestie

Bangladesh. È stata molestata sessualmente dal preside ma quando ha deciso di denunciare tutto alla polizia, invece di essere difesa, è stata umiliata e derisa.

Quando è tornata a scuola, è stata aggredita e bruciata viva dai suoi stessi compagni di classe.

La famiglia della 19enne è stata isolata e lei minacciata, ma la ragazza si è presentata comunque a scuola per svolgere gli esami finali.

Qui, è stata attirata in una trappola, è stata fatta salire sul tetto, con la scusa di metterla al sicuro, e lì è stata uccisa.

I responsabili avrebbero tentato di farle ritrattare le accuse ma quando lei si è rifiutata, le hanno dato fuoco.

I giovani hanno tentato di simulare un suicidio ma la ragazza, prima di morire in ospedale con ustioni sull’80 per cento del corpo, è riuscita a raccontare tutto e a registrare un audio sul cellulare del fratello.

Nusrat Jahan Rafi un’altra vittima di femminicidio. Ammazzata per aver denunciato le molestie.


#unadonnalgiorno

You may also like

BigMama
attualità

BigMama

Non ricordo un solo giorno della mia adolescenza in cui non sono stata ...

Comments are closed.

More in attualità

Adania Shibli scrittrice palestinese
attualità

Adania Shibli

Adania Shibli è una scrittrice palestinese, autrice di saggi, romanzi, racconti e opere ...