culturaesempiIspirazioniletteratura

Helen Keller la donna che volò oltre i suo limiti

Helen Keller la donna che volò oltre i suo limiti

Le cose migliori e più belle non possono essere né viste né udite, ma sentite nel cuore.

Helen Keller è stata la prima persona non vedente a conquistare la laurea negli Stati Uniti, scrittrice affermata, attivista politica, infaticabile pioniera dei diritti delle donne, del controllo delle nascite e di molte battaglie civili che la portarono a incontrare presidenti, statisti e personalità in tutto il mondo.

Helen Keller, nata il 27 giugno 1880 e morta il 1º giugno 1968, è stata l’esempio vivente di come si può trasformare un ostacolo insormontabile in un «bene meraviglioso».

Helen Keller era sorda e cieca sin da piccolissima, ma grazie a una volontà di ferro e a un’insegnante altrettanto fuori dal comune, riuscì a imparare a scrivere, a parlare, e a laurearsi nel 1904.

È stata la prima paladina dei diritti dei disabili in tutto il mondo.

#unadonnalgiorno

 

You may also like

Virginia Woolf
femminismi

Virginia Woolf

Non c’è cancello, nessuna serratura, nessun bullone che potete regolare sulla libertà della ...

Comments are closed.

More in cultura

Radia Perlman
cultura

Radia Perlman

Radia Perlman, informatica statunitense, tra le maggiori esperte mondiali di software design e ...