curiositàscienzastoria

La prima medica condotta italiana era sarda, Adelasia Cocco

Adelasia Cocco la prima medica condotta italiana in Sardegna

Adelasia Cocco, nel 1913 è la seconda donna sarda con la laurea in medicina dopo Paola Satta.

A quei tempi le donne non ricevevano neppure l’istruzione primaria, soprattutto nei piccoli centri.

Nel 1914, dopo non poche lotte, è diventata la prima donna in Italia a esercitare la professione di medico condotto.

All’inizio faceva le visite a cavallo, scortata da un uomo. Dal 1919, sarà anche la prima donna a prendere una patente automobilistica in tutta la Sardegna e le visite andava a farle da sola.

Adelasia Cocco venne, successivamente, accusata di compiacenza per aver redatto il certificato medico per un’amica, insegnante nuorese e coraggiosa oppositrice del fascismo. Il certificato esentava la maestra dal prendere parte alle cerimonie pubbliche che potevano avere un carattere emotivo per lei.

Nel 1928, diventa Ufficiale sanitaria del Comune di Nuoro, nel 1935, è direttrice dell’Istituto provinciale di Igiene e Profilassi.

Si è spenta nel 1983, a 98 anni.


#unadonnalgiorno

You may also like

Comments are closed.

More in curiosità