femminismiIspirazionistoria

Margaret Sanger pioniera della contraccezione

Margaret Sanger, pioniera della contraccezione

Nessuna donna può definirsi libera se non possiede e controlla il proprio corpo. Nessuna donna può definirsi libera fino a che non sceglie coscientemente se vuole oppure no essere una madre“.

Margaret Sanger – attivista, infermiera, scrittrice e educatrice sessuale statunitense, è stata una pioniera della contraccezione e dei diritti riproduttivi.

Diffuse per la prima volta all’interno del mondo anglosassone il termine “controllo delle nascite”.

Margaret Sanger aprì la prima clinica di controllo delle nascite degli Stati Uniti d’America, nel 1916, e istituì organizzazioni che si sono poi evolute nell’attuale Planned Parenthood.

#unadonnalgiorno

You may also like

Emilie Flöge stilista viennese
moda

Emilie Flöge

Emilie Flöge, designer e stilista viennese che ha dettato la moda agli inizi ...
Chiara Fumai artista femminista
arte

Chiara Fumai

Credo che vivere l’opera d’arte in maniera totale – quindi anche su un ...

Comments are closed.

More in femminismi

Ghada Amer artista femminista egiziana
arte

Ghada Amer

La storia dell’arte è stata scritta dagli uomini, in pratica e in teoria. ...
Rosaria Iazzetta artista
arte

Rosaria Iazzetta

Rosaria Iazzetta è artista e insegnante, un orgoglio tutto partenopeo anche se in ...