attualitàribellisfidesport

Allyson Felix. Se non si lotta non si può vincere

Allyson Felix e la battaglia contro la Nike

Se non si lotta non si può vincere, le cose non cambiano tacendo e accettando tutto.

Grazie alla battaglia di Allyson Felix tante donne che diventano madri non saranno più penalizzate.

Lei è Allyson Felix, 33 anni, velocista statunitense e unica donna ad aver vinto sei ori olimpici, l’ultimo a Rio nel 2016.

Un anno fa è diventata madre. A maggio aveva denunciato sul New York Times che la Nike le aveva offerto un contratto ridotto del 70% in seguito alla sua maternità.

Non aveva accettato e cambiato sponsor, cominciando così la sua battaglia in nome di tutte le atlete madri.

Due giorni fa Allyson Felix ha annunciato su Instagram che Nike non penalizzerà più le atlete quando rimangono incinte.

L’azienda lo ha comunicato in una lettera che poi l’atleta ha condiviso.


#unadonnalgiorno

You may also like

Erykah Badu cantautrice statunitense
attivismo

Erykah Badu

Erykah Badu cantautrice e attrice statunitense, è una delle artiste più rappresentative nella ...
Chelsea Manning
attivismo

Chelsea Manning

Chelsea Manning, attivista transgender è una delle whistleblower più importanti della storia degli ...
Paola Egonu campionessa di volley
attualità

Paola Egonu

Paola Egonu, campionessa di pallavolo, orgoglio dello sport nostrano, è una delle giocatrici ...

Comments are closed.

More in attualità