africaattivismoattualitàdiritti umaniumanità

Adiam Woldemicael. Viene dall’Africa, studia e ci ritorna per aiutare

Adiam Woldemicael

“Siamo circondati da cinque campi rifugiati che ospitano più di 10mila persone, la maggior parte delle quali è fuggita da gruppi armati che seminano violenza e terrore. Le storie che sentiamo ogni giorno ci gelano il sangue. Molti dei nostri pazienti sono bambini: non è sempre facile, ma i sorrisi che ci regalano e i loro occhi ancora pieni di speranza sono il traguardo più importante”.

Adiam Woldemicael è venuta in Italia dall’Eritrea con la sua famiglia 30 anni fa: ha studiato medicina a Bari, dove si è specializzata in chirurgia pediatrica, e ora è ambasciatrice in Puglia delle attività di Medici Senza Frontiere.

Si sta preparando per la sua quarta missione, in Nigeria. Nel paese il conflitto armato tra Boko Haram e la milizia locale ha provocato quasi due milioni di sfollati e nel 2016 ha causato un’emergenza umanitaria catastrofica.

#unadonnalgiorno

You may also like

Maryse Condé
attivismo

Maryse Condé

Maryse Condé è stata la scrittrice, giornalista, accademica e drammaturga che ha, più ...

Comments are closed.

More in africa

Irma Pany
africa

Irma

Ho scelto di dirigere un video per ogni canzone che ho registrato, raccontarla ...
Mati Diop
africa

Mati Diop

Restituire significa rendere giustizia. Possiamo sbarazzarci del passato come un fardello spiacevole che ...