arteattivismo

Ellen Page e il dovere del coming out

Ellen Page, attrice
Ellen Page

Sono qui oggi perché sono gay.

E perché forse posso fare la differenza nell’aiutare altri a vivere in modo più facile e pieno di speranza.

Innanzitutto, io sento di avere un dovere personale e una responsabilità sociale.

Ma lo faccio anche egoisticamente, perché sono stanca di nascondermi.

E sono stanca di mentire per omissione.

Per anni ho sofferto perché avevo paura di dichiararmi.

Hanno sofferto il mio spirito, la mia salute mentale, le mie relazioni.

E oggi sono qui davanti a voi, davanti a tutti voi, sull’altro lato di quella sofferenza.

Ellen Page, attrice, durante una conferenza per i diritti dei giovani omosessuali a Las Vegas.

#unadonnalgiorno

You may also like

Comments are closed.

More in arte

Ghada Amer artista femminista egiziana
arte

Ghada Amer

La storia dell’arte è stata scritta dagli uomini, in pratica e in teoria. ...