cinemaculturaspettacoloteatro

Geppi Cucciari

Geppi Cucciari

Geppi Cucciari è una delle donne di spettacolo più apprezzate nel nostro paese.

Intelligenza vivida, battuta veloce, è brillante e impertinente, riesce a scherzare su tutto, a cominciare da se stessa, senza mai perdere un colpo. Sarda di nascita e identità la si vede spesso promuovere le bellezze e eccellenze della sua meravigliosa terra.

Cestista prestata al mondo dello spettacolo, ha iniziato col cabaret, ha cominciato come cabarettista a Zelig, per poi passare a condurre brillantemente programmi radiofonici e televisivi.

È nata a Cagliari il 18 agosto 1973 e cresciuta a Macomer. Giocatrice di pallacanestro, è arrivata a competere in serie A2 con la maglia della Virtus Cagliari. Dal 2012 ha poi giocato nella Gammabasket Segrate in serie C.

Laureata in Giurisprudenza all’Università Cattolica di Milano con una tesi in diritto internazionale, nel 2000 è entrata a far parte del laboratorio teatrale Scaldasole e nel 2001 è entrata a  Zelig, fortunato programma televisivo di cabaret che ha preso il nome dallo storico locale milanese. Nel 2002 ha fatto parte stabilmente del programma Pinocchio, su Radio Deejay, e partecipato a Scaldanight, su Radio Popolare.

Ha recitato in vari film, spettacoli teatrali, sitcom.

Dal 2005 ha iniziato a collaborare con il settimanale Donna moderna e l’anno dopo ha pubblicato il suo primo romanzo, Meglio donna che male accompagnata, scritto in collaborazione con Lucio Wilson, suo co-autore anche dello spettacolo teatrale che l’ha vista protagonista, Si vive una volta. Sola.

Il primo programma tutto suo è arrivato nel 2007 Geppi Hour, in onda su Sky Show. Il 10 febbraio 2009 è uscito il suo secondo romanzo dal titolo Meglio un uomo oggi.

Si sono poi alternati impegni in vari programmi televisivi d’intrattenimento, talent e ospitate celebri come quella al festival di Sanremo.

Nel 2012 è stata premiata al 52º Premio Regia Televisiva come miglior personaggio televisivo femminile dell’anno.

Si occupava della copertina – detta Agenda Geppi – del programma Le invasioni barbariche con Daria Bignardi. Dal 2014 ha condotto con Piero Dorfles il programma Per un pugno di libri, su Rai 3.

A teatro è stata Morticia Addams, nel musical La famiglia Addams, con Elio e le Storie Tese.

E poi è sempre impegnata in radio, televisione, doppiaggio, è stata la voce italiana di Batgirl, in LEGO Batman – Il film e dal 2020 conduce il programma Che succ3de? su Rai 3.

Geppi Cucciari è una delle donne italiane più apprezzate. Ha un naturale talento comico e una capacità autoironica straordinaria. Una carriera scintillante nel mondo dello spettacolo, molto riservata per ciò che riguarda la sua vita privata, viene amata per le sue molteplici  qualità in tanti campi.

È una rappresentante del mondo dello spettacolo ma anche e soprattutto di cultura. Con il suo modo di comunicare senza peli sulla lingua, è sempre riuscita a far passare messaggi di forza e consapevolezza per tutte le donne.

Icona della sardità fiera e ostentata, sebbene viva a Milano da molto più tempo, ha ereditato il retaggio delle grandi donne che hanno reso celebre l’isola. Veste soprattutto stilisti sardi e non spreca occasione per sensibilizzare al rispetto e all’amore per la sua bellissima terra.

 

#unadonnalgiorno

 

You may also like

Nonna Rosetta di Casa Surace
spettacolo

Nonna Rosetta

Rosetta Rinaldi, la nonna più amata del web. Conosciuta soltanto come Nonna Rosetta, ...
Hélène Cixous
cultura

Hélène Cixous

La letteratura attraversa il tempo, trasporta nel paese dotato strutturalmente d’eternità, è un ...
Julia Kristeva
cultura

Julia Kristeva

Di fronte alla deregulation morale del mondo degli show e del capitalismo, che ...

Comments are closed.

More in cinema

cinema

Miryam Charles

Miryam Charles è una innovativa regista e direttrice della fotografia di origine haitiana ...
Faina Ranevskaya attrice sovietica
cinema

Faina Ranevskaja

Faina Ranevskaja è stata un’importante attrice. Insignita di tre Premi Stalin, di un Ordine di ...
Alice Diop regista francese
cinema

Alice Diop

La verità di una persona è sempre composta da proiezioni che abbiamo, questo ...