resistenzastoria

Laura Wronowski – partigiana, nipote di Giacomo Matteotti

Laura Wronowski - partigiana, nipote di Giacomo Matteotti

La memoria storica viene recepita con fastidio.

Uffa, ancora ‘sta Resistenza, dicono in tanti, quasi che quella lotta fosse una cosa antipatica a cui pensare.

Non siamo stati capiti, eravamo un pugno di giovani che lottavano in difesa della dignità, vocabolo oggi fuori moda.

Eravamo fedeli a un giuramento e il nostro ricordo è diventato solamente una data da celebrare, le istituzioni l’hanno snaturata non facendola entrare nel Dna del popolo.

La retorica riempie idee che non ci sono, è un vuoto che riempie un vuoto e va di moda.

Dietro la retorica resta poco, non dice nulla, non per niente i regimi sono sempre retorici.

Laura Wronowski – partigiana, nipote di Giacomo Matteotti

#unadonnalgiorno

You may also like

Galina Ulanova
danza

Galina Ulanova

Galina Ulanova è stata una danzatrice sovietica, una delle rarissime al mondo a ...

Comments are closed.

More in resistenza

Maria Giudice è stata socialista giornalista tra le prime sindacaliste e femministe italiane
esempi

Maria Giudice

Maria Giudice è stata  tra le prime sindacaliste e femministe italiane, socialista, giornalista, ...