letteratura

Marie Ndiaye

Marie Ndiaye scrittrice francese

Marie NDiaye scrittrice e autrice teatrale. È stata la prima donna nera a vincere il prestigioso Premio Goncourt col romanzo Tre donne forti, nel 2009.

Nata a Pithiviers, in Francia, il 4 giugno 1967, da madre francese e padre senegalese che ha lasciato la famiglia per tornare in patria, quando la figlia era piccolissima. Ha vissuto nella banlieue parigina, ha iniziato a scrivere a dodici anni e a diciassette, nel 1985, ha pubblicato il suo primo libro, Il pensiero dei sensi. Laureata in linguistica alla Sorbonne, ha vinto una borsa di studio dell’Accademia di Francia di Villa Medici, a Roma.

È stata consacrata al grande pubblico nel 2001 con il romanzo Rosie Carpe che ha vinto il Premio Femina.

Scrittrice di grande spessore, è di indole molto riservata. Nei suoi libri parla in primo luogo di donne e dei difficili rapporti tra le persone.

Tre donne forti racconta tre storie ambientate fra il Senegal e la Francia, legate tra loro dalla forza del coraggio femminile, che sconfigge paure, ignoranze e delusioni.

Nella serie di racconti dal titolo Tutti i miei amici si trovano storie brevi e folgoranti, di  persone apparentemente ordinarie che rivelano all’improvviso il fondo torbido segretamente accumulato nei loro rapporti con gli altri.

Nel 2016 Giunti ha pubblicato il romanzo La divine, la storia di una donna che conduce una doppia vita, costruendosi una tranquilla esistenza borghese e proteggendo un’altra, inconfessabile vita. Tre generazioni, una maledizione famigliare da spezzare, una lenta discesa all’inferno.

È del 2018, il romanzo La Cheffe, la vita e la carriera di una cuoca divenuta un mito.

Dal matrimonio con lo scrittore Jean-Yves Cendrey sono nati tre figli. Il loro incontro è stato da favola, lui diciottenne, ha rubato una copia del primo libro della scrittrice Il pensiero dei sensi e, dopo averlo letto, le ha scritto una lunga lettera a cui lei ha risposto, si sono conosciuti e innamorati.

Hanno vissuto in Francia fino al 2007 quando, non condividendo la politica di Sarkozy si è trasferita a Berlino.

Nel 2015 ha anche vinto il Premio Nelly Sachs.

#unadonnalgiorno

You may also like

Comments are closed.

More in letteratura

Annie Ernaux scrittrice francese
femminismi

Annie Ernaux

Annie Ernaux è forse la più famosa scrittrice francese vivente.  Nella sua carriera ...