esempifemminismiribelliscienzasfide

Mary Agnes Chase, famosa botanica e suffragista

Mary Agnes Chase, botanica e suffragista

Mary Agnes Chase (1869-1963) botanica americana tra le più importanti al mondo, lavorava presso il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti e lo Smithsonian Institut. È stata anche fervente attivista per il diritto di voto e di studio delle donne.

Il suo contributo in botanica è stato molto significativo, è stata autrice di oltre 70 pubblicazioni scientifiche. 

Nel 1893, la visita all’Esposizione colombiana a Chicago le aveva dato la spinta a studiare le piante e a specializzarsi nello studio delle erbe. 

Mary Agnes Chase era una scienziata illuminata che voleva democratizzare il campo rendendo gli studi accessibili anche a studenti e studentesse di classi più disagiate. È stata mentore di tanti studenti bravi ma indigenti e si è battuta per le donne che volevano intraprendere studi scientifici, all’epoca, di totale appannaggio maschile.

Capì, a sue spese, quanto potesse essere difficile  per una donna legittimare la sua passione per le scienze, quando non riuscì a convincere i suoi superiori a finanziare i viaggi per completare le sue ricerche, anche il suo stipendio era nettamente inferiore di quello dei colleghi uomini.

Ha subito tante discriminazioni in quanto donna. Malgrado l’eccellenza del suo sapere, fu bandita da alcune tra le più importanti spedizioni scientifiche dell’epoca per paura che la sua presenza avrebbe distratto gli uomini. È stata esclusa dalle spedizioni a Panama nel 1911 e nel 1912. Alcuni viaggi di ricerca li fece autofinanziandosi.

Andò in Sud America, Canada e Filippine, mentore liberale e solidale, incoraggiava l’indipendenza e la libera scelta delle carriere, aprì la sua casa alle giovani donne che avevano bisogno di un posto dove stare mentre completavano i loro studi.

Ovviamente, il suo impegno politico fu molto osteggiato nell’ambito accademico in cui si muoveva. Ma non ebbe remore a sacrificare carriera e soddisfazioni personali per sostenere a voce spiegata i diritti delle donne, fu incarcerata più volte dopo manifestazioni pubbliche di protesta.

Suffragista e attivista, Mary Agnes Chase prese parte a una serie di dimostrazioni guidate dalle “Sentinelle silenziose”, che volevano che il presidente Wilson ascoltasse quello che le donne avevano da dire sul voto. Tentarono di infiltrarsi alla Casa Bianca in ogni modo possibile: durante le riunioni della Camera srotolarono striscioni che chiedevano voto e libertà per le donne, picchettarono ogni entrata con cartelli e striscioni, ogni giorno, una diversa categoria di donne, di ogni ceto sociale, si dava il cambio per tenere viva l’attenzione sulla loro protesta.

In queste manifestazioni, in molte furono arrestate e mandate nei campi di lavoro, compresa la stessa Chase. Iniziarono uno sciopero della fame per protestare e le costrinsero all’alimentazione forzata. La causa suffragista destava sempre maggiore attenzione pubblica e le donne imprigionate furono rilasciate. La persistenza di questa lotta, ha svolto un ruolo importante nella ratifica dell’emendamento sul suffragio nel 1919 e del diciannovesimo emendamento nel 1920.

Nel 1929, all’età di 60 anni, si recò di nuovo in Brasile, dove scalò montagne ripide e frastagliate, sopportò la pioggia e i morsi degli insetti, ma raccolse esemplari di erbe per tutto il percorso. Incoraggiò gli studenti latinoamericani, disagiati economicamente e socialmente, a studiare botanica, spesso condividendo anche i pasti con loro.

Fu insignita di una laurea ad honorem presso l’Università dell’Illinois all’età di ottantanove anni e un certificato di merito per il cinquantesimo anniversario della fondazione della Botanical Society of America nel 1956.

Una donna intelligente, altruista e coraggiosa che ha sostenuto con forza e determinazione ogni scelta della sua vita. Grazie Mary Agnes Chase per il  contributo alla botanica e l’incoraggiamento allo studio della scienza di tante ragazze e di giovani di categorie sociali disagiate.

#unadonnalgiorno

 

You may also like

Rupi Kaur
attualità

Rupi Kaur

Rupi Kaur ha rivoluzionato la letteratura contemporanea realizzando un’impresa apparentemente impossibile: far diventare ...

Comments are closed.

More in esempi