artecinemafemminismi

Delphine Seyrig in mostra col suo femminismo

Delphine Seyrig

Delphine Seyrig è stata attrice, regista e videoartista.

Ha interpretato film come «Il discreto fascino della borghesia» di Luis Buñuel, «Baci rubati» di François Truffaut e «L’anno scorso a Marienbad» di Alain Resnais.

Impegnata attivamente nel movimento femminista, partecipò alla creazione del collettivo ‘Les insoumuses‘, una contrazione dei termini francesi indisciplinate e muse.

Interessata alle nuove potenzialità estetiche e politiche del video, Delphine Seyrig sviluppa una riflessione critica sul corpo come strumento di lotta e resistenza e sulla costruzione della femminilità attraverso i mezzi audiovisivi.

Arte che s’intreccia con le rivendicazioni sociali per il diritto al divorzio e all’aborto, la difesa delle lavoratrici sessuali e delle prigioniere politiche.

In mostra al Museo Reina Sofia, Madrid dal 25 settembre 2019 al 23 marzo 2020.


#unadonnalgiorno

You may also like

Comments are closed.

More in arte

Mimosa Echard
arte

Mimosa Echard

Mimosa Echard è un’artista multidisciplinare che realizza opere d’arte con la tecnica del ...
Teresa Burga, artista concettuale peruviana
arte

Teresa Burga

Teresa Burga, artista peruviana e pioniera dell’arte concettuale in America Latina, la sua ...
Nil Yalter
arte

Nil Yalter

Nil Yalter, pioniera del movimento artistico femminista mondiale, è vincitrice del Leone d’Oro ...
Lotte Pritzel
arte

Lotte Pritzel

Lotte Pritzel è l’artista passata alla storia per le sue bambole che rappresentavano ...