artecinemafemminismi

Delphine Seyrig in mostra col suo femminismo

Delphine Seyrig

Delphine Seyrig è stata attrice, regista e videoartista.

Ha interpretato film come «Il discreto fascino della borghesia» di Luis Buñuel, «Baci rubati» di François Truffaut e «L’anno scorso a Marienbad» di Alain Resnais.

Impegnata attivamente nel movimento femminista, partecipò alla creazione del collettivo ‘Les insoumuses‘, una contrazione dei termini francesi indisciplinate e muse.

Interessata alle nuove potenzialità estetiche e politiche del video, Delphine Seyrig sviluppa una riflessione critica sul corpo come strumento di lotta e resistenza e sulla costruzione della femminilità attraverso i mezzi audiovisivi.

Arte che s’intreccia con le rivendicazioni sociali per il diritto al divorzio e all’aborto, la difesa delle lavoratrici sessuali e delle prigioniere politiche.

In mostra al Museo Reina Sofia, Madrid dal 25 settembre 2019 al 23 marzo 2020.


#unadonnalgiorno

You may also like

Edina Altara
arte

Edina Altara

Edina Altara, poliedrica artista sarda del ventesimo secolo, è stata pittrice, ceramista, creatrice di ...

Comments are closed.

More in arte

Hannah Hoch
arte

Hannah Höch

Hannah Höch è stata l’artista che ha dato voce e immagine alla critica ...
Su Yang
arte

Su Yang

Le donne non dovrebbero soffrire in nome della bellezza. Vedo queste ideologie come ...
Anna Maria Maiolino
arte

Anna Maria Maiolino

“Fortunatamente per mezzo dell’arte possiamo sovvertire repressioni e conflitti. Sovvertire nel senso di ...