artemoda

Miuccia Prada

Miuccia Prada stilista

Miuccia Prada è una importantissima stilista e imprenditrice italiana che ha portato il suo brand e stile nel mondo.

Nel 2005 Time Magazine l’ha scelta tra le 100 persone più influenti al mondo, per aver “provocato e influenzato nel corso degli anni i colleghi con la sua sensibilità eccentrica ed estremamente personale”.

Nipote di Mario Prada, che aveva fondato la celebre ditta di accessori in pelle nel 1913, ha svolto un eccellente lavoro per rendere il marchio di famiglia, uno dei più blasonati al mondo.

A lei si deve anche l’invenzione del logo, un triangolo rovesciato che si ispira alla fibbia di chiusura dei bauli prodotti dal nonno.

Nata a Milano, col nome di Maria Bianchi, il 10 maggio 1948, ha preso parte ai movimenti studenteschi del sessantotto ed è stata vicina alla lotta femminista.

Laurea e dottorato in scienze politiche, ha studiato recitazione al Piccolo Teatro di Milano.

Nel 1977 ha incontrato Patrizio Bertelli, manager sposato l’anno successivo che l’ha affiancata in tutti i progetti artistici e lavorativi.

Quando ha preso in mano le redini della società di famiglia diventandone la direttrice, nel 1978, ha innovato le produzioni aggiungendo la creazione di abiti.

Le sue borse nere in nylon pocono, materiale che ella stessa aveva brevettato, agli inizi degli anni ’80, in poco tempo divennero richieste in tutto il mondo. Nel 1988 ha presentato la prima linea di prêt-à-porter che le ha spianato la strada per il successo.

Nel 1993 ha creato la linea Miu Miu.

Le sue collezioni sono presenti sulle passerelle più importanti del mondo della moda.

Nella sua carriera, ha ricevuto numerosi premi per l’originale visione, innovazione e contributo alla moda internazionale.

Nel 1997 ha sponsorizzato l’America’s Cup del 2000 in Nuova Zelanda, prendendo parte alla competizione.

È tra le più importanti collezioniste d’arte al mondo. Nel 1993 ha creato la Fondazione Prada a Milano che ospita i più importanti esponenti dell’arte contemporanea.

Nel 2012, il MoMa di New York le ha dedicato la mostra Elsa Schiaparelli e Miuccia Prada. Impossible conversations che lha celebrata insieme a un’altra illustre protagonista dell’alta moda italiana di tutti i tempi. Precedentemente soltanto un personaggio come Yves Saint Laurent aveva avuto un tributo del genere.

Miuccia Prada è anche la prima stilista a collaborare con prestigiosi architetti con cui ha tracciato nuove tendenze nel design di negozi e spazi di lavoro.

Nel 2015 è stata inaugurata la seconda sede di Fondazione Prada a Venezia.

Miuccia Prada ha portato il suo nome in tutto il mondo, da decenni è sinonimo di uno stile elegante  e minimale.

La sua arte è a 360 gradi. La sua capacità imprenditoriale è inarrestabile.

 

#unadonnalgiorno

 

You may also like

Lora Lamm grafica e illustratrice
arte

Lora Lamm

Lora Lamm, illustratrice svizzera, importante protagonista della grafica dell’Italia del secondo dopoguerra. Insieme ...
Carol Rama
arte

Carol Rama

La rabbia è la mia condizione di vita da sempre. Sono l’ira e ...

Comments are closed.

More in arte

Laura Cionci
arte

Laura Cionci

Ci vuole agilità e coraggio per preservare la propria armonia e non farsi ...
Yayoi Kusama la principessa dei pois
arte

Yayoi Kusama

Yayoi Kusama è la più importante artista giapponese. Geniale e camaleontica, realizza installazioni ...
Mina Loy ritratta da Man Ray
arte

Mina Loy

“Donne se volete realizzarvi siamo alla vigilia di uno sconvolgimento psicologico – tutte ...