arteattivismodiritti umaniresistenza

Zimbabwe. L’attrice comica Gonyeti arrestata e picchiata per le sue gag

Gonyeti comica arrestata per una gag in Zimbabwe

In Zimbabwe, la popolare attrice comica Gonyeti, nome d’arte di Samantha Kureya, è stata picchiata, umiliata e sequestrata da un gruppo di uomini che hanno fatto irruzione nella sua casa.

Dal suo letto d’ospedale, ha denunciato di essere stata costretta a spogliarsi e a bere acqua di fogna, prima di essere caricata su un furgoncino.

Lo stesso veicolo, secondo fonti di stampa e dell’opposizione, sarebbe stato usato negli ultimi giorni in dieci attacchi simili contro oppositori del governo di Emmerson Mnangagwa.

Per gli attivisti per i diritti umani, dietro le operazioni ci sono i servizi segreti.

È dovuta andare in giro per strada cercando dei vestiti dopo essere stata abbandonata.

È potuta tornare a casa solo quando qualcuno le ha lanciato dei vestiti dalla finestra.

Anche la sorella dell’attrice sarebbe stata picchiata, e i suoi bambini minacciati.

Lo scorso febbraio Gonyeti era stata arrestata per aver indossato l’uniforme della polizia in una gag.

Le era stato consigliato di non occuparsi di politica.

Le aggressioni sono avvenute mentre lo Zimbabwe è attraversato da nuove manifestazioni di protesta contro il caro vita e la repressione nei confronti delle opposizioni.


#unadonnalgiorno

You may also like

Faith Ringgold artista e attivista
arte

Faith Ringgold

Ho iniziato a scrivere racconti sulle mie trapunte come alternativa, quando venivano esposte ...

Comments are closed.

More in arte

Paula Rego artista portoghese
arte

Paula Rego

Paula Rego, pittrice portoghese naturalizzata britannica, passata alla storia per le sue opere, ...
Alice Pasquini la street artist italiana più famosa al mondo
arte

Alice Pasquini

Non dipingo su una tela, ma su muri esposti alle intemperie, ai passanti, ...