attivismomusica

Buffy Sainte-Marie

Buffy Sainte-Marie cantautrice nativa americana

Buffy Sainte-Marie è una cantautrice canadese, premio Oscar, artista visiva, educatrice, pacifista e attivista. 

È stata la prima pop star e attivista nativa americana che ha raggiunto una grande importanza a livello internazionale.

Per più di quarant’anni ha difeso la proprietà intellettuale indigena manifestando il suo disgusto per lo sfruttamento degli artisti e interpreti nativi americani.

Il suo repertorio ha toccato anche temi come amore, guerra, religione e misticismo. Per la sua musica e il suo attivismo ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti.

È nata il 20 febbraio 1941 nella riserva  indiana Piapot nella Qu’Appelle valley nel Canada centrale. Da piccola è stata adottata da una famiglia del Massachusetts, da cui ha preso il cognome e ha trascorso l’adolescenza nel Maine. Ha un Diploma in Belle Arti e una laurea in Filosofie Orientali. La sua passione per la musica si è manifestata precocemente.

Le sue canzoni di protesta, spesso incentrate sui diritti dei nativi indiani, hanno riscosso da subito considerevoli riscontri in ambito studentesco e l’hanno portata presto a esibirsi con la sua chitarra nelle riserve indiane, nei teatri e nei festival del Canada e degli Stati Uniti.

Col suo album d’esordio, It’s My Way del 1964, a soli 24 anni, si è esibita in Europa, Asia e Australia, conquistando il titolo di Migliore Rivelazione dell’anno per Billboard Magazine.

Il suo cavallo di battaglia Universal Soldier, grazie all’interpretazione di Donovan, famoso musicista folk britannico, è diventata una delle canzoni di protesta più celebri di sempre.

La sua Until It’s Time For You To Go ha vantato, negli anni, decine di prestigiose interpretazioni, tra cui quella di Elvis Presley, Janis Joplin, Barbra Streisand, Neil Diamond e Paul Anka.

Oltre alle atmosfere folk e blues, Buffy Sainte-Marie, nel 1969, ha realizzato uno dei primi album vocali elettronici al mondo.

Nel 1971 ha sposato Jack Nitzsche, compositore e arrangiatore con cui ha cominciato a rivisitare country music, pop e rock in dischi in cui l’utilizzo del suo particolare vibrato è al centro di composizioni originali e impegnate socialmente.

Nel 1983, il suo brano Up Where We Belong, reso celebre dal film Ufficiale e gentiluomo, nell’interpretazione di Joe Cocker e Jennifer Warnes, le ha fatto vincere un Oscar e un Golden Globe.

È stata la prima indiana americana a vincere l’Academy Award.

Convinta dell’importanza dell’attivismo per creare cambiamenti positivi attraverso l’istruzione, la salute e lo sviluppo personale, Buffy Sainte-Marie, nel 1996 ha fondato il Cradleboard Teaching Project, un programma educativo dedicato a una migliore comprensione delle persone native americane.

Collabora anche con i dipartimenti di formazione di diverse università.

Buffy Sainte-Marie è una donna libera che porta avanti con orgoglio le istanze delle popolazioni da cui proviene.

Il suo grande amore per la natura l’ha spinta a trasferirsi in piena campagna a fare la vita da contadina in mezzo agli animali. Il misticismo è una grande componente della sua esistenza. È stata il primo personaggio pubblico a allattare suo figlio in televisione.

Per le sue idee era stata inserita nella lista nera e messa a tacere. È un’icona dei diritti che tiene un piede ben piantato su entrambi i lati del confine nordamericano, nei territori inviolati che comprendono Canada e Stati Uniti.

Il suo talento, i suoi sforzi umanitari e la leadership indigena l’hanno resa una forza unica nell’industria musicale e non solo.

#unadonnalgiorno

You may also like

Marie Equi medica statunitense
attivismo

Marie Equi

Marie Equi è stata una medica statunitense, una delle prime nel paese, che ...
Awa Fall
attualità

Awa Fall

In un primo momento sono stata affascinata dalle melodie. Poi, quando ho iniziato ...

Comments are closed.

More in attivismo

Vanessa Nakate attivista ugandese
africa

Vanessa Nakate

Come possiamo sradicare la povertà senza guardare a questa crisi? Come possiamo raggiungere ...